A Pontassieve la rievocazione del Corteo Storico dell'"ultimo viaggio del condannato a morte"

Attualità
visibility230 - venerdì 26 novembre 2021
di Martina Stratini
Più informazioni su
Corteo storico di Pontassieve
Corteo storico di Pontassieve © Corteo storico di Pontassieve

A Pontassieve la Festa della Toscana sarà celebrata sabato 27 novembre alle ore 16 con la rappresentazione del Corteo Storico di Pontassieve, una rievocazione storica de "l'ultimo viaggio di un condannato a morte”, che vedrà i figuranti sfilare per il Borgo di Pontassieve,  accompagnando il "condannato a morte", incatenato mani e piedi fino a piazza Vittorio Emanuele II, luogo dell'esecuzione, dove la “grazia” giungerà in extremis.

Le celebrazioni della Festa della Toscana proseguiranno poi, sabato 11 dicembre alle ore 17 nella Sala delle Eroine, con il concerto di musica classica "Strane note in un mondo senza basso continuo", dell’ensemble Alraune (Stefano Zanobini, viola; Hildegard Kuen, viola; Margherita Naldini, contrabbasso): il linguaggio universale della musica ad evocare emozioni che creano condivisione e combattono i sentimenti di odio.

Lascia il tuo commento
commenti