Ricerche del bambino a Pelago. Era un falso allarme, operazioni interrotte

Ecco come si è generato l'equivoco

Cronaca
visibility5708 - domenica 12 dicembre 2021
di Redazione Ok!Valdisieve
Più informazioni su
Vigili del Fuoco
Vigili del Fuoco © n.c.

Aggiornamento delle 21 - Le operazioni di ricerca vengono interrotte perché si è trattato di un falso allarme. Chi ha allertato i soccorsi ha sentito chiamare dal bosco interpretando il fatto come una richiesta di aiuto da parte di un bambino, mentre non si trattava di questo.
Fonte Vigili del Fuoco

Notizia flash - I vigili del fuoco del comando di Firenze e del distaccamento di Pontassieve stanno intervenendo nel comune di Pelago , loc La Pieve presso il maneggio “La Speranza” per la ricerca di un bambino disperso nel bosco adiacente.

Sul posto è stato attivato il Posto di Comando Avanzato per il coordinamento delle operazioni. Presente anche personale dei nuclei Sapr e cinofili.

Notizia in aggiornamento

Lascia il tuo commento
commenti