Pontassieve, "i cittadini partecipano": assemblea pubblica sui giardini della Docciola. Info

Attualità
visibility70 - martedì 14 settembre 2021
di Matteo Chelli
Più informazioni su
Folla
Folla © Pixabay

Si terrà sabato 18 settembre alle ore 11.00 l'assemblea pubblica con cui il Comune di Pontassieve presenterà a cittadine e cittadini del quartiere del Fossato il progetto di riqualificazione dei giardini della Docciola. 

Durante l’incontro - che sarà aperto a tutti e si terrà all’interno dei giardini alla presenza di amministratori e tecnici del Comune - saranno illustrati i prossimi passi per un progetto partecipato che vedrà coinvolto tutto il quartiere e sarà improntato sulla agricoltura urbana e sulla sostenibilità, secondo una visione di gestione collettiva dei beni comuni riqualificati.

Per l’area interessata il Comune di Pontassieve ha ottenuto un finanziamento di 15.400 euro, tramite il bando regionale “Centomila orti in Toscana”, grazie al quale sarà possibile la nascita di orti pubblici e didattici dedicati alla collettività, puntando a socialità e innovazione.

Il progetto di base prevede, oltre ad un generale restyling del parco e delle sedute (che aumenteranno di numero) anche la piantumazione di alberi da frutto di specie autoctone ed un’area destinata ad ospitare orti fuori terra in cassoni di legno destinati ad una gestione collettiva. Sarà realizzata, inoltre, una nuova area destinata ad attività di formazione, svago, incontro per far tornare il parco sempre più fruibile e frequentato dalla cittadinanza.

“Invitiamo caldamente tutte e tutti a partecipare all’incontro - spiega l’Assessore alla Sostenibilità, Transizione e Agenda2030, Jacopo Bencini - perché questi progetti di riappropriazione degli spazi pubblici nascono dalla partecipazione dei quartieri: solo insieme, infatti, potremo rendere uno spazio fisico un vero e proprio spazio della collettività, un bene comune da vivere”

Lascia il tuo commento
commenti