OK!Valdisieve

ll Questore della provincia di Firenze Maurizio Auriemma riceve il premio OSF GREEN AWARD conferito alla carriera per meriti professionali

Il Questore è stato scelto dall’Ocean Sea Foundation e dall’International Police Association.

  • 151
Il Questore Maurizio Auriemma Il Questore Maurizio Auriemma © Polizia di Stato
Font +:
Stampa Commenta

Il Questore è stato scelto dall’Ocean Sea Foundation e dall’International Police Association in quanto, con il suo costante e rinnovato impegno verso la comunità, incarna e riflette proprio quei valori di promozione e solidarietà nei confronti dell’ambiente che il premio intende celebrare
L'altra sera, presso il Circolo Unificato dell’Esercito, l’Ocean Sea Foundation (Organizzazione per lo Studio della Flora e della Fauna) e l’International Police Association (IPA) Toscana hanno voluto conferire al Questore della provincia di Firenze Maurizio Auriemma il prestigioso riconoscimento di carattere internazionale OSF GREEN AWARD.

L’IPA è un’organizzazione mondiale che promuove la cooperazione tra le forze di polizia tra cui, in Italia, anche la Polizia di Stato.
L’Associazione collabora da anni anche con l’OSF per affrontare le sfide ambientali contemporanee, garantendo un impegno costante e congiunto nella protezione dell’ambiente.

A seguito di un accordo di collaborazione, IPA e OSF hanno unito le forze per istituire un premio internazionale dedicato a coloro che hanno fornito contributi significativi nel campo della tutela dell’ambiente e della promozione della salute pubblica.

Il conferimento del premio, un evento annuale che mira a promuovere la consapevolezza e stimolare azioni eco–sostenibili e che è diventato orami simbolo dell’impegno verso cultura e ambiente, si è svolto ieri nello splendido capoluogo toscano alla presenza di ospiti internazionali di spicco e provenienti dal mondo dello spettacolo, dell’arte, dello sport e delle istituzioni pubbliche.

Il Questore è stato scelto dall’Ocean Sea Foundation e dall’International Police Association in quanto, con il suo costante e rinnovato impegno verso la comunità, incarna e riflette proprio quei valori di promozione e solidarietà nei confronti dell’ambiente che il premio intende celebrare

All’evento di respiro internazionale, ha partecipato, su delega del Questore che, a causa di improrogabili impegni sopraggiunti non ha potuto ritirare personalmente il premio, il Dirigente della Divisione Polizia Anticrimine della Questura, Dott.ssa Maria Cristina Papa.

Il Primo Dirigente della Polizia di Stato ha rimarcato l’importanza della Polizia di Stato e del ruolo del Questore anche nell’ambito della protezione del nostro pianeta.

In qualità di Autorità Provinciale di Pubblica Sicurezza - sottolinea il Questore Auriemma - ho l’onere e l’onore, nell’ottica di una sempre maggiore protezione dell’ambiente, di rafforzare il legame con la comunità e di promuovere e infondere nella collettività una crescente consapevolezza verso la tutela della salute pubblica e della sostenibilità ambientaleRingrazio l’IPA e l’OSF per la cortese attenzione per il conferimento del riconoscimento speciale a me rivolto, una circostanza che mi onora e che mi riempie di orgoglio e che dedico alle donne e agli uomini della Polizia di Stato che, giorno dopo giorno, operano al servizio della nostra comunità”.      

Lascia un commento
stai rispondendo a