MotoGp, il Mugello prepara la grande festa per Valentino: al 'Mugiallo' non si dorme

L'amministratore Paolo Poli ammette di puntare alle 100mila presenze anche se, afferma, non sarà facile.

Auto e Moto
visibility92 - martedì 10 maggio 2022
di Redazione OK!Valdisieve
Più informazioni su
Il casco di Valentino nel 2016 (Mugiallo)
Il casco di Valentino nel 2016 (Mugiallo) © N. C.

A poche settimane dal ritorno della MotoGP sul tracciato del Mugello (previsto per il fine settimana del) e dopo due anni di stop causa pandemia, il Mugello (o meglio Mugiallo) si prepara a salutare a modo suo il campione Valentino Rossi anche se qualche tempo dopo il ritiro ufficiale del 2021.

Rossi, lo ricordiamo, sarà presente al Mugello con il suo Team Vr46 Racing Team, che gareggia in MotoGP con Marco Bezzecchi e Luca Marini (fratello di Valentino) e in Moto2 con Celestino Vietti (che si trova in  che vetta della classifica) e con Niccolò Antonelli. 

E c'è da stare sicuri, mentre l'amministratore del circuito Paolo Poli ammette di puntare a riempire gli spalti eguagliando magari le 100 mila presenze del pre-pandemia, che sarà una grande festa quella che si prepara per Valentino. Insomma, mentre al Mugello debutterà anche la nuova categoria delle Moto E, certamente ne vedremo delle belle.

Al Mugiallo non si dorme.... 

Lascia il tuo commento
commenti