Pelago, i ragazzi della media Ghiberti diventano produttori di olio: il bel progetto

Un progetto che coinvolge comune ed Istituto Comprensivo

Attualità
visibility174 - lunedì 15 novembre 2021
di Martina Stratini
Più informazioni su
Olive
Olive © Pixabay

Hanno raccolto le olive e, tra pochi giorni, riceveranno la loro bottiglietta di olio extravergine: stiamo parlando degli alunni della scuola secondaria di primo grado Lorenzo Ghiberti di Pelago, che sono stati coinvolti il un progetto proposto dall’Amministrazione Comunale ed accettato dal locale Istituto Comprensivo. L’idea nasce da una proposta che l’Amministrazione aveva fatto qualche mese fa all’Istituto comprensivo di gestire insieme agli studenti l’oliveta di proprietà comunale attigua all’edificio scolastico della Ghiberti. Da qui è nato un progetto che ha permesso di far conoscere ai ragazzi una delle ricchezze più importanti del territorio: la coltivazione della pianta di olivo. Il lavoro degli studenti è stato quello di potatura, ripulitura e raccolta delle olive fino alla produzione dell’extravergine prestigioso frutto delle loro attività.

"La Dirigente e tutto il corpo docenti - afferma il Sindaco di Pelago Nicola Povoleri - hanno risposto con entusiasmo alla nostra proposta coinvolgendo un’importante azienda del territorio, alla quale va il nostro ringraziamento"."Pochi giorni fa è avvenuta la potatura degli olivi e la raccolta delle prime olive e già nelle prossime settimane - conclude Bracaglia - sarà consegnato alle classi che hanno partecipato una piccola bottiglia contenete la prima produzione di Olio (40 kg) della Scuola Ghiberti di San Francesco. Siamo davvero soddisfatti dei nostri ragazzi".

Lascia il tuo commento
commenti