OK!Valdisieve

Dallo street food in piazza alla “Primavera in Biblioteca”: a Figline e Incisa una settimana ricca di eventi

Tutti gli eventi in programma in questa settimana a Figline e Incisa Valdarno

Abbonati subito
  • 108
eventi - programma - organizzazione - iniziative eventi - programma - organizzazione - iniziative © Pixabay
Font +:
Stampa Commenta

Sarà un’altra settimana vivacissima nel Comune di Figline e Incisa Valdarno, grazie ai tanti eventi in programma.

Si parte giovedì 4 aprile, alle ore 17, con il penultimo incontro delle “Letture al Giardino” presso il Centro Sociale Il Giardino (Giardini Carlo Alberto Dalla Chiesa, via Roma, Figline). Protagonista di questo appuntamento Svetlana Aleksievič (premio Nobel per la Letteratura nel 2015) con “Preghiera per Černobyl'”, pluripremiato reportage narrativo pubblicato nel 1997 e una delle fonti principali per la sceneggiatura della nota serie tv “Chernobyl” trasmessa nel 2019. La lettura sarà a cura di Guido Olmastroni. Evento patrocinato da Comune FIV. Proprio giovedì 4 aprile si terrà poi la prima giornata del Festival del Cibo Internazionale. Fino a domenica 7 aprile, in piazza Marsilio Ficino a Figline si potranno trovare food truck e postazioni dedicate a specialità culinarie provenienti dalle più svariate nazioni, birra artigianale proveniente dai migliori birrifici d’Italia e del mondo e dolci tipici della tradizione italiana e internazionale. Gli stand saranno aperti: giovedì 4 aprile con orario 18-24 e da venerdì 5 a domenica 7 aprile con orario 12-24

Venerdì 5 aprile, alle ore 17.45, si svolgerà poi l’ultimo concerto del  Festival Pianistico Ficiniano 2023-24, organizzato dall’Istituto Paritario Marsilio Ficino. Ad esibirsi, in questa occasione, sarà il Maestro Francesco Zampi nell'Aula di Musica dell'Istituto (piazza San Francesco 10). La partecipazione è gratuita. Sempre venerdì 5 aprile, si terrà la prima delle due giornate di corso per la potatura dell’olivo con il tecnico olivicolo Paolo Mori, organizzato dalla Casa della Civiltà Contadina di Gaville (in occasione del 50° anniversario della Fondazione del Museo delle Civiltà Contadine) e il Frantoio Masaccio di Reggello in collaborazione con Circolo Arci di Gaville con il patrocinio del Comune FIV. Venerdì 5 aprile ore 21, presso il Circolo Arci di Gaville si terrà la lezione teorica (partecipazione gratuita e prenotazione obbligatoria), mentre la prova pratica in campo si svolgerà domenica 7 aprile alle ore 15 presso la Pieve di Gaville con partecipazione è libera e gratuita (nell’occasione, la Casa della Civiltà Contadina resterà aperta). Per info e prenotazioni  [email protected].

Sabato 6 aprile invece, presso la Biblioteca Comunale “Marsilio Ficino” di Figline (via Locchi 15), tornano gli eventi del programma di “Primavera in Biblioteca 2024”. Alle ore 10, nuovo appuntamento con “Yoga è natura”, dove la pratica dello yoga incontra l’osservazione della natura, per capire il mondo e noi stessi divertendosi: iniziativa a cura de Il mondo di Francesca e rivolta a un pubblico tra i 6 e i 10 anni. Si consiglia di indossare abbigliamento comodo (ad esempio tuta da ginnastica e calzini antiscivolo) e, per questioni igieniche, è richiesto ai partecipanti di portare il proprio tappetino antiscivolo. Prenotazione obbligatoria al seguente link: https://www.fiv-eventi.it/?post_type=eventi&p=18539. Alle ore 15.30, sarà il turno del laboratorio didattico “La stagione dei profumi”laboratorio olfattivo per 6-10 anni d’età. Fragranti, fruttati, dolci, pungenti: quali sono i profumi della natura e come possiamo imparare a utilizzarli? Prenotazione obbligatoria al link: https://www.fiv-eventi.it/?post_type=eventi&p=18546.

Infine, martedì 9 aprile, si terrà dal titolo “Educare fra le vecchie e le nuove dipendenze”, il primo dei cinque incontri del corso di formazione e prevenzione rivolto a genitori ed educatori, “Genitori supereroi fragili” al Centro Pastorale “P. Arpioni” - Parrocchia Santa Maria Regina a Matassino (via Papa Giovanni XXIII, 2A , Matassino), organizzato dall’Associazione Valdarnese di Solidarietà e dalla Parrocchia Santa Maria Regina a Matassino, con il patrocinio dei Comuni di Figline e Incisa Valdarno, di Castelfranco Piandiscò e di Reggello

Lascia un commento
stai rispondendo a