Scuole. Consegna delle mascherine a Rufina, Mazzei: "Prive del marchio CE"

Politica
visibility378 - giovedì 13 gennaio 2022
di Matteo Chelli
Più informazioni su
Le mascherine
Le mascherine © Chiara Mazzei

Giunge in Redazione un comunicato di Chiara Mazzei, capogruppo di "Insieme per Rufina", in merito alla consegna delle mascherine avvenuta nei giorni scorsi nelle scuole di Rufina. Di seguito il testo integrale. 

"Siamo stati contattati - afferma Mazzei - da alcune famiglie con figli che frequentano le scuole di Rufina, esterrefatte per le mascherine che il sindaco ha consegnato ai ragazzi. Si tratta di mascherine cinesi, con scritte in ideogrammi incomprensibili e prive del marchio CE. Molti di loro sostengono che non le faranno indossare ai loro figli, ed hanno espresso grande perplessità per la scelta di non sostenere l'economia italiana, con le proprie eccellenze, perplessità che è anche nostra. Presenteremo un'interrogazione per capire i motivi della scelta, e per capire quale garanzie di sicurezza ci siano".

Lascia il tuo commento
commenti