Aumento dei furti, RufinaCheVerrà: "Videosorveglianza anche nelle frazioni"

Politica
visibility156 - lunedì 10 gennaio 2022
di Matteo Chelli
Videosorveglianza
Videosorveglianza © Pixabay

Giunge in Redazione un comunicato stampa dei consiglieri del gruppo "RufinaCheVerrà" in merito all'aumento dei furti sul territorio di Rufina. Di seguito il testo integrale. 

"Nelle ultime settimane - dichiarano i consiglieri comunali del gruppo consiliare RufinaCheVerrà Andrea Barducci, Gaia Scotti e Daniele Venturi - nel Comune di Rufina, in particolare nelle frazioni della zona  collinare, è aumentato esponenzialmente il numero di furti. I timori dei cittadini, che si sentono violati nel loro ambiente più intimo – l’abitazione - stanno crescendo assieme alla loro legittima richiesta di maggiore sicurezza.

L’intensificarsi dei furti non è più tollerabile ed è comprensibile la richiesta dei cittadini che chiedono alle Istituzioni maggior sicurezza. Abbiamo la più totale fiducia verso l’operato delle forze dell’ordine e nelle loro indagini – proseguono i Consiglieri -. È necessario che l’Amministrazione Comunale si faccia carico della problematica e sostenga l’azione delle forze l’ordine attraverso l’implementazione della rete di videosorveglianza, prevendendo anche il coinvolgimento del territorio delle frazioni del Comune di Rufina.

Ci auguriamo che la nostra proposta possa essere approvata all’unanimità da tutte le forze politiche e presto realizzata. Siamo consapevoli – concludono - che la presenza di telecamere non possa ritenersi sufficiente a far cessare i crimini, ma certamente può rappresentare un deterrente oltreché uno strumento efficace di ausilio all’attività che già le forze dell’ordine svolgono”. 

Lascia il tuo commento
commenti