70enne autista del pulmino condannato per abusi su una bambina

Accade a Firenze. L'uomo volontario in una società sportiva avrebbe fatto più volte in modo di trovarsi solo con lei offrendole poi delle piccole somme di denaro

Cronaca
visibility327 - lunedì 02 maggio 2022
di Redazione OK!Valdisieve
Più informazioni su
Abusi
Abusi © Ulrike Mai

È una bruttissima storia che arriva da Firenze quella raccontata dall'agenzia di stampa ANSA.

La storia di un settantenne di Firenze che è stato condannato a 15 anni di reclusione con l'accusa di violenza sessuale nei confronti di una bambina di 11 anni.

Secondo quanto riporta ANSA, il settantenne (volontario in una società sportiva locale) svolgeva la mansione di autista di pulmino per riportare a casa i ragazzi dopo gli allenamenti, e più volte avrebbe accompagnato la bambina per ultima a casa. In modo da trovarsi solo con lei.

Circostanze nelle quali, riporta agenzia ANSA, avrebbe abusato della bambina, offrendole in cambio una somma dai 5 ai 10 euro.

L'uomo, secondo quanto riporta l'agenzia, era già stato arrestato nel febbraio del 2020 per la vicenda e il pubblico ministero aveva chiesto una condanna a 18 anni di reclusione. Ora ne sono stati confermati 15. 

 

Lascia il tuo commento
commenti