Minaccia i passanti con un coltello. Denunciato dai Carabinieri

Cronaca
visibility650 - venerdì 31 dicembre 2021
di La Redazione
Più informazioni su
Carabinieri
Carabinieri © Fotocronache Germogli

Nella tarda mattinata di ieri i Carabinieri della Compagnia di Pontassieve hanno deferito in stato di libertà per minaccia aggravata e porto di armi od oggetti atti ad offendere un 42enne fiorentino che, all’interno di un’area di parcheggio della frazione Sieci, in evidente stato di alterazione psico-fisica, dopo aver segnalato la presunta presenza di un ordigno esplosivo, aveva minacciato di morte, brandendo un coltello, due giovani fratelli occasionalmente in transito nella zona.

Proprio loro hanno segnalato il fatto al numero unico d’emergenza 112, consentendo l’immediato invio in zona di due pattuglie dell’Arma: i militari, dopo aver bloccato il 42enne, lo hanno sottoposto a perquisizione personale e veicolare: all’esito dell’attività sono stati rinvenuti, occultati in due borse dell’uomo, ben 5 coltelli, due dei quali a scatto ed una dose di cocaina mentre, in terra, all’interno del piazzale, veniva ritrovata una batteria cui erano stati collegati dei cavi, con l’intento di simulare una sorta di ordigno, il tutto posto in sequestro. Per il possesso di stupefacenti il predetto è stato segnalato alla Prefettura di Firenze in qualità di assuntore.

Lascia il tuo commento
commenti