La passione protagonista ad Auto e Moto D’Epoca – La nostra Redazione c'era

Attualità
visibility59 - martedì 26 ottobre 2021
di Redazione OK!Valdisieve
Il reportage fotografico di Foto e C.
Il reportage fotografico di Foto e C. © fotoec.com

Si tirano le somme dopo la chiusura della 38^ edizione della fiera internazionale Auto e Moto D’Epoca 2021 svoltasi nel quartiere fieristico di Padova durante lo scorso fine settimana. Una vera e propria “kermesse”  di passione che ha confermato il classico appuntamento di ottobre come il più importante  a livello internazionale, vantando numeri assai superiori dei successi delle edizioni pre-Covid. 

Non poteva certo mancare la presenza di OK!Mugello, ormai presenza fissa di questo importante evento, che ha proposto quest’anno  uno straordinario allestimento di tre Lancia da pista di proprietà della Fondazione Gino Macaluso per l’Auto Storica, la Beta Montecarlo, la LC1 e la LC2, vere e proprie icone del motorsport degli anni Ottanta vestite nella classica livrea Martini Racing. 

Aci Storico ha invece dedicato la sua partecipazione ai protagonisti dell’epoca d’oro del Superturismo, con i grandi piloti degli anni 80 e 90 ed i loro bolidi. Si parte con l’Alfa GTA del ’92, la BMW M3 2500 1992 del campione Italiano Roberto Ravaglia e l’Alfa 155 Classe D2 di Moreno Soli, vetture che insieme a piloti di primaria importanza, presenti in un gruppo assai nutrito, quali Riccardo Patrese, Alessandro Nannini, Nicola Larini, Fabrizio Giovanardi e molti altri, hanno lasciato scritto indelebili pagine di motorsport anche sul nostro circuito del Mugello.

Come ogni anno un’accoglienza tutta particolare ci viene riservata dal due volte Campione del Mondo Rally Miki Biasion che, insieme al suo inseparabile assistente Alberto Campagnolo, ci hanno mostrato in ogni dettaglio la nuova “Delta Miki Biasion”, una vettura concepita in chiave moderna prodotta in otto esemplari certificati, oltre che dal pilota, anche dalla Martini, vettura definita da Miki “la miglior Delta di sempre”.

Reportage fotografico: fotoec.com

 

Lascia il tuo commento
commenti