OK!Valdisieve

Tanti artisti per l'Unione Italiana Ciechi

Massiccia adesione da parte di numerosissimi artisti all'appello lanciato dall'Unione Italiana dei Ciechi

  • 100
Teatro de Laudi Teatro de Laudi © AI generated - Copyright Unclaimable
Font +:
Stampa Commenta

 

L'inaspettata massiccia adesione da parte di numerosissimi artisti all'appello lanciato dall'Unione Italiana dei Ciechi e degli Ipovedenti della Toscana, che insieme all'Associazione Toscana Cultura si è fatta promotrice di una raccolta di opere d'arte contemporanea da mettere all'asta per destinare il ricavato all'acquisto di un cane guida per un non vedente, ha consentito di raccogliere circa 250 quadri, sculture e fotografie. 130 sono state assegnate nel corso dell'asta tenutasi al Teatro Le Laudi di Firenze venerdì 21 aprile che ha registrato un introito di oltre 8000 euro, cifra che consentirà l'acquisto di almeno cinque/sei cuccioli da consegnare poi alla scuola di addestramento di Scandicci della Regione Toscana.

Alla mezzanotte di quel giorno sono rimaste non assegnate ben 130 opere che verranno nuovamente messe all'asta nel Salone del Museo del Calcio di Coverciano venerdì 9 giugno a partire dalle ore 21. In allegato l'elenco delle opere che verranno battute e un video con l'appello alla partecipazione del Presidente Diodati realizzato all'interno della Scuola con gli istruttori.

Con la presente La invitiamo a partecipare con la speranza di poter avere un suo contributo (si possono fare offerte di acquisto senza un minimo obbligatorio) che ci consenta di raccogliere altri fondi da destinare in questa occasione al finanziamento di un soggiorno estivo per bambini e ragazzi con disabilità visiva che si svolgerà a Montalcino dal 10 al 17 giugno 2023. Sarebbe un altro bellissimo traguardo con l’obiettivo, in questo caso, di far accrescere il senso di autostima ed autoefficacia nella sfera dell’autonomia personale e nell’orientamento e nella mobilità negli adolescenti partecipanti al campus. 

 

Fonte : Massimo Diodati - Presidente Unione Italiana Ciechi ed Ipovedenti

 

Lascia un commento
stai rispondendo a