Esce di strada e fa un 'volo'tra boschi e rocce: grave incidente in Valdisieve

Recuperato da Soccorso Alpino e Vigili del Fuoco

Cronaca
visibility568 - venerdì 03 giugno 2022
di Redazione Ok!Valdisieve
Più informazioni su
Uno dei soccorritori impegnati nel recupero
Uno dei soccorritori impegnati nel recupero © Soccorso Alpino

Intervento in notturna per i tecnici del Soccorso Alpino e Speleologico della Toscana ed i Vigili del Fuoco, attivati intorno alle 23 per un'auto uscita fuori strada a Castagno D'Andrea, frazione nel comune di San Godenzo (Firenze).

L'infortunato è un giovane (41 anni, di Fiesole) che nel percorrere la strada sotto l'osservatorio di Castagno D'Andrea, nella zona delle Ripe di Pasqualino, ha perso il controllo dell'automobile ed è uscito di strada facendo un volo di circa 200 metri nel bosco sottostante.

Sul posto si è recata una squadra di tecnici della Stazione Monte Falterona, insieme a Vigili del Fuoco e personale sanitario del 118.

L'uomo è stato dapprima estratto dai Vigili del Fuoco dall'auto distrutta, una volta fuori è stato messo su barella e sono iniziate le manovre di recupero su corda da parte dei tecnici del Soccorso Alpino. 

Dopo più di un'ora di lavoro sul terreno impervio del bosco fatto di salti rocciosi, l'uomo è stato portato fino all'ambulanza.

Nel mentre è arrivato sul luogo dell'incidente l'elicottero del 118 da Bologna, abilitato al volo notturno.

Al momento del recupero infatti, a causa delle condizioni dell'infortunato, le squadre in loco hanno optato per l'intervento dell'Elisoccorso per il trasporto di quest'ultimo all'ospedale Careggi.

L'intervento si è concluso intorno alle ore 2 grazie all'ottima sinergia tra le forze in campo.

Lascia il tuo commento
commenti