OK!Valdisieve

Domani al cinema l'ultimo film del pontassievese Alessandro Sarti: arriva "Quel genio del mio amico"

  • 868
Quel genio del mio amico Quel genio del mio amico © Ok!Valdisieve
Font +:
Stampa Commenta

Sarà proiettato per la prima volta in sala domani, martedì 14 dicembre 2021, alle ore 21, al Cinema La Compagnia di Firenze (via Cavour 50/r), l’ultimo film del pontassievese Alessandro Sarti “Quel genio del mio amico”, dedicato a Leonardo da Vinci a cinquecento anni dalla morte. È un film corale, una commedia di fantasia, che rende omaggio ad uno dei toscani più conosciuti nel mondo e si caratterizza per gli scenari, che ne hanno fatto da cornice, ed i tantissimi personaggi coinvolti.

Le prime scene sono state girate nella casa natale del genio, nel comune di Vinci. Seguono alcuni tra i luoghi più prestigiosi della nostra Toscana: Palazzo della Signoria e Palagio di Parte Guelfa a Firenze. In particolar modo la Valdisieve e Valdarno fiorentino: il Castello di Nipozzano a Pelago; Villa Casagrande a Figline Valdarno; il Castello del Trebbio e Palazzo Sansoni Trombetta a Pontassieve ; Villa di Poggio Reale di Rufina. Ma anche: l’Abbazia di San Galgano a Chiusdino e Palazzo dei Vicari di Scarperia. 

Il cast di quasi 400 persone tra attori e comparse vede Sergio Forconi nella veste di attore protagonista e poi nomi come Athina Cenci, Rosanna Susini, Daniela Morozzi, Katia Beni, Alessandro Riccio, Alessandro Calonaci, Bruno Santini, Jerry Potenza, Piero Torricelli, Renato Raimo, Giovanni Lepri, Gianni Giannini e Pietro Fornaciari.Parte del ricavato servirà a finanziare Cure 2 Children Onlus, impegnata a garantire cure adeguate ai bambini colpiti dal cancro.

Nel corso della serata al Cinema La Compagnia, condotta da Stefano Baragli, porteranno i loro saluti Antonio Mazzeo, presidente del Consiglio regionale della Toscana, e Monica Marini, sindaco del comune di Pontassieve. Interverranno Eugenio Giani, presidente della Regione Toscana; Giuseppe Torchia, sindaco del comune di Vinci; Roberto Valerio, Cure 2 Children; Alessandro Sarti, regista.

Lascia un commento
stai rispondendo a