OK!Valdisieve

SP34, nuovo brutto incidente stamani tra Rosano e Volognano: grave un motociclista, coinvolto un pedone

Non si ferma la drammatica serie di incidenti sulla Provinciale 34, spesso teatro di sinistri stradali. L'ultimo questa mattina, presente il Pegaso

  • 1757
Incidente Volognano sulla SP34, con elisoccorso Incidente Volognano sulla SP34, con elisoccorso © Ok!Valdisieve
Font +:
Stampa Commenta

Erano da poco passate le ore 6.30 di questa mattina - 5 luglio - che un nuovo tragico incidente ha avuto luogo nelle curve stradali lungo la Strada provinciale 34 che collegano l'abitato di Rosano a quello di Volognano, nel Comune di Rignano sull'Arno. 

Per cause che al momento restano al vaglio delle autorità intervenute, un motociclista di 50 anni in transito lungo la strada provinciale è finito fuoristrada impattando violentemente sull'asfalto. Proprio in quell'istante stava transitando a piedi, lungo il ciglio della strada, un uomo anziano, del 1944, che è rimasto coinvolto, fortunatamente lievemente, nell'incidente. 

Le condizioni del 50enne sono parse subito gravi e per questo sul posto sono rapidamente giunti i sanitari del 118. Appurate le condizioni cliniche dell'uomo, sul posto è intervenuto anche l'elisoccorso Pegaso che ha trasportato in codice rosso  il motociclista presso l'ospedale di Careggi. Al momento, stando a quanto riportato dalle autorità intervenute, sarebbe fuori pericolo di vita. Fortunatamente non gravi, invece, le condizioni del 80nne che risulterebbe pressochè illeso; l'uomo, tuttavia, è stato trasportato per accertamenti presso l'ospedale di Santa Maria Annunziata. 

Sul posto sono intervenuti i Carabinieri della Compagnia di Figline e Incisa Valdarno, distaccamento di Rignano sull'Arno, per gli accertamenti al riguardo le dinamiche del sinistro e per il monitoraggio del traffico. La strada è stata, infatti, temporaneamente chiusa al transito sino al termine delle operazioni di soccorso e rimozione del mezzo coinvolto. Lunghe code, dato anche l'orario di punta e l'importanza del collegamento stradale per molti lavoratori, si sono formate lungo la Strada provinciale fino alla riapertura della strada avvenuta dopo le ore 8.00.

Lascia un commento
stai rispondendo a