OK!Valdisieve

Sieci si prepara all'ultimo saluto a Santina, vittima del tragico investimento in Via del Molino

Un giorno difficile per la comunità che ancora si domanda cosa sia successo

Abbonati subito
  • 1911
Cordoglio Cordoglio © N.c.
Font +:
Stampa Commenta

Si terrà questo venerdì - 1 dicembre - alle ore 10 presso la Chiesa di San Giovanni Battista a Remole a Sieci il funerale di Santina Oddo, la 66enne investita la mattina venerdì 17 novembre in Via del Molino proprio a poche centinaia di metri dalla sua casa. A darne l'annuncio è stata proprio la famiglia: "La famiglia ringrazia tutti per la vicinanza dimostrata [...] Si ringrazia anticipatamente chi parteciperà", ha dichiarato il figlio Luca.

Dopo diversi giorni di attesa causati dall'autopsia richiesta dal Magistrato, Sieci è pronta a dare l'ultimo saluto alla 66enne tragicamente e prematuramente scomparsa. Grande il dolore della comunità, Santina e la famiglia Miris sono infatti molto conosciuti in paese; qui tutti ricordano la donna come una persona come gentile, solare e sempre benvoluta. I viaggi erano la sua passione. Viveva in zona "Giani" assieme alla famiglia, proprio a circa 100 metri dal luogo dove il suo investitore le ha tolto la vita. Santina aveva da pochi anni raggiunto la tanto bramata pensione ma per tanto tempo ha lavorato, come amministrativa, nel reparto di ostetricia presso l’Ospedale di Careggi a Firenze. 

Grande il dolore dell'intera comunità, sui social sono circolati nelle ultime settimane infiniti messaggi di cordoglio per una tragedia che ancora nessuno si spiega. La donna era a piedi alle ore 9 di quel venerdì 17 in prossimità del ponte di Via del Molino quando è stata travolta da un mezzo, il conducente si è poi allontanato senza prestare soccorso . Le autorità hanno poi identificato un "presunto investitore" grazie alle indagini condotte dalla Polizia municipale di Pontassieve. Trasportata in urgenza in ospedale Santina è poi deceduta 24 ore dopo a causa dei gravi traumi riportati. Le autorità hanno subito chiesto il dispiego di tutte le forze possibili nell'aiuto per la ricerca di testimoni. Sarà ora compito della giustizia stabilire le eventuali responsabilità.

Santina sarà esposta a partire da domani - giovedì 30 novembre - alle ore 15 presso la Misericordia di Pontassieve. 

 

Lascia un commento
stai rispondendo a