Trekking, sentieri e natura nella nuova rubrica "Zaino in spalla": il mondo a due passi da casa grazie agli articoli di Arianna

Redazione Ok!Valdisieve Zaino in spalla
visibility1498 - OkValdisieve - venerdì 02 aprile 2021
La pontassievese Arianna Lobina, creatrice della pagina I sentieri di Arianna e collaboratrice per la rubrica "Zaino in spalla" di Ok!Valdisive
La pontassievese Arianna Lobina, creatrice della pagina I sentieri di Arianna e collaboratrice per la rubrica "Zaino in spalla" di Ok!Valdisive © Ok!Valdisieve

Ciao a tutti abitanti della Valdisieve e non! Mi presento, sono Arianna ed abito a Santa Brigida (Pontassieve). Ho quasi 30 anni ed amo i gatti, le patatine fritte ed il fucsia. Sono laureata in archeologia ma anche difensore in una squadra di calcetto. Mi ritengo una persona molto curiosa e negli anni mi sono cinentata in moltissimi corsi: dalla fotografia alla ceramica, dalle erbe spontanee ai funghi e molto altro. Da anni, armata della mia fedele macchina fotografica, vago nei boschi sopra casa mia che amo da impazzire e proprio questa grande passione mi ha spinto ad iscrivermi al corso per diventare guida escursionistica, che tutt'ora sto frequentando. Spero, infatti, in questo modo di poter unire la mia passione con il mio futuro lavoro.

Voi ora vi starete chiedendo "ma che vuole questa?"

Per scoprilo continuate a leggere. Il 29 aprile 2020, durante il primo lockdown, annoiata dalle milioni di serie tv viste e pizze fatte, ho deciso di dare vita al mio progetto: "I sentieri di Arianna". Vi ricordate? Ci siamo conosciuti proprio qui su Ok!Valdisieve pochi giorni dopo il lancio della mia pagina con un articolo dedicato al mio progetto (Clicca qui per leggere l'articolo). 

Durante il lockdown ci siamo ritrovati intrappolati nelle nostre case, senza poter conoscere ed esplorare ciò che avevamo intorno. Sulla mia pagina ho quindi cercato, e lo sto ancora facendo, di dare voce e visibilità a luoghi sconosciuti e nascosti: dove fare una scampagnata domenicale, sentieri da percorrere nei boschi tra case abbandonate, castelli in rovina e cascate. Luoghi che meritano di essere visti e che si trovano proprio nel nostro territorio a due passi dalle nostre case. 

Prima di fare viaggi in capo al mondo perché non imparare a conoscere le meraviglie che abbiamo intorno a casa?

La pagina "I sentieri di Arianna" è nata per suggerire percorsi, adatti a tutti, con varie lunghezze e difficoltà, per scoprire il nostro territorio. Ok!Valdisieve, che ringrazio infinitamente, mi ha dato l'opportunità di ampliare il mio scopo e raggiungere anche i suoi lettori: ogni settimana nella rubrica "Zaino in spalla" vi proporrò un bell'itinerario correlato di tante foto, carte e qualche curiosità dei territori della zona (Valdisieve, Valdarno e anche qualcosa del Mugello) sperando presto di poterci muovere di più... anche se al momento vi raccomando per il bene di tutti di rispettare le regole!

Vi aspetto qui la settimana prossima per  iniziare insieme con il primo bellissimo ed incredibile sentiero... e vi spoilero già che, nella speranza di essere in zona arancione, se vivete nel Comune di Pontassieve lo potrete fare subito!

 

Articolo a cura di:

Arianna Lobina - "I sentieri di Arianna"

Lascia il tuo commento
commenti