Figline, due nuovi giovani ingressi in Giunta comunale

Politica
visibility261 - mercoledì 13 ottobre 2021
di Matteo Chelli
Più informazioni su
I due nuovi assessori
I due nuovi assessori © Comune di Figline e Incisa Valdarno

Arianna Martini e Dario Picchioni sono i nuovi assessori del Comune di Figline e Incisa Valdarno. Subentrano nella Giunta comunale al posto di Alice Poggesi e Simone Cellai che hanno entrambi rassegnato le dimissioni per sopraggiunti impegni professionali che non consentono loro di conciliare ulteriormente l’impegno istituzionale all’attività lavorativa.

Arianna Martini, 37 anni, è insegnante di scuola secondaria di primo grado presso l'Istituto comprensivo Guglielmo Marconi di San Giovanni Valdarno. Per l’Istituto si occupa inoltre di inclusione degli alunni con disabilità con l'incarico di Funzione strumentale. Figlinese, è da anni impegnata come volontaria con le associazioni di promozione sociale del territorio.

Dario Picchioni, 24 anni, figlinese, è laureando in Scienze politiche con indirizzo Scienze sociali. Già Consigliere comunale nell’attuale consiliatura, è attivo a Figline e Incisa Valdarno nel volontariato sociale e culturale.

Con l’ingresso di Martini e Picchioni è stata anche definita la nuova ripartizione delle deleghe all’interno della Giunta, così come segue:

  • Giulia Mugnai, sindaca: Politiche per il lavoro, Personale e Organizzazione, Polizia municipale, Comunicazione istituzionale, Rapporti istituzionali.
  • Enrico Buoncompagni, vicesindaco: Lavori Pubblici e Infrastrutture, Protezione Civile, Commercio e Centri storici, Sport.
  • Paolo Bianchini, assessore: Urbanistica, Edilizia privata, Ambiente e Rifiuti, Verde pubblico, Mobilità e traporti, Agricoltura, caccia e pesca.
  • Francesca Farini, assessora: Bilancio, Società partecipate, Attività produttive, Turismo, Promozione del territorio ed eventi, Scuola, Pari opportunità.
  • Arianna Martini, assessora: Politiche sociali, Sanità, Politiche per l’inclusione, Cooperazione internazionale, Gemellaggi.
  • Dario Picchioni, assessore: Cultura e associazionismo, Politiche giovanili, Transizione digitale.

Novità anche in Consiglio comunale. Con l’ingresso in Giunta di Dario Picchioni, il seggio rimasto vacante verrà assegnato a Matteo Nocentini, primo dei non eletti che entrerà in carica dalla prossima seduta del Consiglio. Sempre per impegni professionali diventati più pressanti nell’ultimo periodo, Silvia Fossati ha presentato le proprie dimissioni dall’incarico di Presidente del Consiglio Comunale. Fossati resterà Consigliera comunale di maggioranza. Il nuovo Presidente verrà eletto in seno al Consiglio Comunale nella prossima seduta.

“Voglio ringraziare di cuore Simone Cellai e Alice Poggesi per l’enorme lavoro fatto in questi anni, durante i quali hanno messo le loro competenze generosamente a disposizione della comunità, garantendo anche uno sforzo ulteriore e inatteso durante il periodo estremamente complesso dell’emergenza sanitaria”, commenta la sindaca Giulia Mugnai.

“Alla luce di uno scenario globale completamente mutato – prosegue – e consapevoli delle risorse che l’impegno amministrativo richiederà nei prossimi anni, hanno deciso di fare un passo indietro con grande senso di responsabilità. Si è aperta ora la fase delicata della ripartenza, con la sfida del PNRR e il completamento dei tanti progetti messi in campo nella prima parte del mandato. Come Amministrazione abbiamo ancora due anni e mezzo di mandato per lavorare su queste priorità. In questo senso, l’ingresso di Arianna Martini e Dario Picchioni saprà portare un contributo di valore. Voglio poi ringraziare Silvia Fossati per aver svolto il ruolo di Presidente del Consiglio comunale con grande senso istituzionale ed equilibrio, felice che la sua passione e le sue capacità restino a disposizione del nostro Consiglio Comunale”.

Lascia il tuo commento
commenti