Pontassieve, Fosso del Bardellone: in partenza gli interventi di messa in sicurezza

Politica
visibility163 - martedì 14 settembre 2021
di Redazione OK!Valdisieve
Più informazioni su
Lavori in corso
Lavori in corso © Pixabay

Partono questa settimana i lavori al fosso del Bardellone, un intervento di sicurezza da ben 162.000 euro finanziato interamente dalla Regione Toscana grazie all’ottenimento da parte del Comune di Pontassieve dei contributi contenuti nel bando per la realizzazione di interventi strutturali correttivi e di adeguamento dei tratti coperti dei corsi d’acqua.

Il fosso del Bardellone, scorre dall’omonimo poggio sopra Pontassieve e termina il suo corso in Sieve, percorrendo intubato il suo tragitto in coincidenza dell’abitato di Pontassieve. Con questo nuovo intervento, il fosso sarà “stombato”, ovvero tornerà alla luce del sole in un tratto di circa 50 metri sopra al parcheggio di via della Resistenza. Tale intervento servirà per meglio regolare e controllare il corso d’acqua e allo stesso tempo per un miglior controllo dell’alveo del fiume nei periodi di maggiori piogge. In questo tratto sarà realizzata anche una vasca di rallentamento delle portate e di intercettazione dei detriti, prima del ritorno nel tratto intubato.

In un secondo tratto del fosso, invece,  gli attuali tubi saranno affiancati da uno di maggiore diametro e capacità di portata. Infine, per consentire un’ottimizzazione del sistema di raccolta delle acque piovane provenienti dalle aree impermeabili del Parcheggio di Via della Resistenza, ad oggi sottodimensionato, l’intervento sarà  completato con la posa in opera di una grondaia e di frequenti calate di dimensioni adeguate. Le acque piovane così raccolte saranno poi immesse direttamente nel fosso sottostante.

L’intervento si configura come il primo di una serie di misure per la messa in sicurezza del fosso Bardellone che vedrà la sua conclusione con la futura sistemazione del tratto che attraversa via della Resistenza.

''Il problema del Fosso del Bardellone – spiega l’assessore alle opere pubbliche Filippo Pratesi - è noto da tempo e noi ci siamo molto impegnati per cercare soluzioni, progettare, trovare risorse: siamo davvero contenti di esserci riusciti. Questi lavori anche se poco visibili, denotano come la cura del territorio e la sicurezza dei nostri cittadini sono per noi temi centrali e siamo molto soddisfatti tutte le volte che facciamo un passo avanti in questa direzione''

Lascia il tuo commento
commenti