Caso positivo ad un asilo nido di Rufina: Il Sindaco ordina la chiusura temporanea della scuola

Cronaca
visibility739 - domenica 22 novembre 2020
di Martina Stratini
Più informazioni su
Bambino
Bambino © Pixabay

A seguito di un caso positivo presso l'asilo comunale l'Aquilone di Rufina è stata decisa in via precauzionale dal Sindaco di Rufina Vito Maida la sospensione temporanea dell'attività didattica da domani (lunedì 23 novembre, ndr) a venerdì 27 novembre. A darne l'annuncio lo stesso Primo Cittadino nella giornata di ieri:

"Stamattina (ieri, ndr) ho ricevuto dall’ufficio Igiene Pubblica di Firenze la comunicazione di un caso positivo all'asilo nido comunale l'Aquilone.

Ho fornito tutti i nominativi dei genitori per le comunicazioni riservate che l’ufficio igiene farà nei prossimi giorni alle famiglie. Il caso positivo risulta in quarantena presso il proprio domicilio da diversi giorni.

A tutela dei bambini , delle loro famiglie e di tutto il personale del nido e in via precauzionale ho predisposto l’ordinanza di chiusura della struttura a partire da lunedì 23 fino a venerdì 27,salvo ulteriori comunicazioni. La comunicazione di sospensione delle attività didattiche è stata inviata oggi a tutte le famiglie e a tutto il personale del nostro nido.

La decisione si è resa necessaria anche per consentire le procedure di sanificazione straordinaria di tutti i locali interessati, come previsto dalla delibera regionale.

Sospendere il servizio del nido non è una decisione che si prende a cuor leggero, ma in questo momento la salute dei nostri bambini e del personale viene prima di tutto. Sono cosciente delle difficoltà e dei disagi che questa decisione crea a tutte le famiglie coinvolte, ma devo assumermi le responsabilità che il mio ruolo impone, soprattutto in questo delicato momento di emergenza. Invito i genitori dei bambini che frequentano il nostro nido in via precauzionale di tenere i bambini a casa.

Grazie infinite per la collaborazione."

Lascia il tuo commento
commenti