Bimba rischia di annegare in piscina, intervento dell'elisoccorso

Cronaca
visibility142 - giovedì 30 luglio 2020
di Nicola Di Renzone
Più informazioni su
Pegaso. Foto di repertorio
Pegaso. Foto di repertorio © Fotocronache Germogli

Tanto spavento ma per fortuna nessuna grave conseguenza ieri (mercoledì 29 luglio) alla piscina di Ronta. Secondo le prime ricostruzioni, infatti, una bambina di circa tre anni, sfuggita al controllo della madre, sarebbe caduta nella piscina grande dove ha rischiato di annegare. Solo il tempestivo e professionale intervento del bagnino avrebbe evitato il peggio.

Sul posto sono comunque arrivati l'ambulanza del 118 e l'elisoccorso Pegaso. E infatti la bimba è stata poi portata in ospedale in elicottero. Secondo i testimoni, comunque, all'arrivo del mezzo di soccorso, atterrato nell'adiacente campo sportivo, la piccola si era già ripresa. Data comunque l'età è stata portata in ospedale per i controlli e la cure del caso. E' andata bene, insomma. Meglio così.

Lascia il tuo commento
commenti