Cade da una struttura di un noto residence di Reggello: le dichiarazioni del direttore

Cronaca
visibility6137 - domenica 05 settembre 2021
di Martina Stratini
Più informazioni su
Ambulanza
Ambulanza © Ok!Valdisieve

Aggiornamento delle ore 14.30: Il direttoew della struttura "La fattoria degli Usignoli" Roberto Tozzi ha voluto precisare ad Ok!Valdisieve che il 30enne di Bergamo si sarebbe trovato al residence in occasione di un matrimonio. L'incidente non sarebbe avvenuto nella zona principale dell'agriturismo ma in una struttura più in basso, all'interno del parco della fattoria e dunque lontano dalla zona del ristorante. Il ragazzo, insieme ad alcuni amici, sarebbe salito sulla struttura e da lì si sarebbe sbilanciato. "Nessuna negligenza da parte della struttura che, nonostante l'ora tarda in cui l'evento è successo, si è immediatamente resa disponibile per dare il proprio supporto nei soccorsi.", afferma Tozzi. In particolare il titolare ha poi precisato: "I soccorsi non sono riusciti ad arrivare esattamente sul luogo dell'incidente con l'ambulanza perché per permettere soccorsi più veloci abbiamo aperto un secondo accesso dove però si è reso necessario il trasporto a mano della persona per un tratto. La strada principale non è stretta ma abbiamo deciso questa seconda soluzione per arrivare sul punto esatto dell'accaduto", spiega il titolare. Tozzi si è anche sincerato delle condizioni del ragazzo che, parlando con gli amici, sta meglio e che sarà trasferito nei prossimi giorni a Bergamo.

NOTIZIA FLASH - Ore 10.30 : Alla Fattoria degli Usignoli, noto residence nella frazione di San Donato in Fronzano nel Comune di Reggello nella tarda serata di ieri (4 settembre, ndr) alle ore 23.30 l'uomo, di 30 anni, è caduto dal ristorante del residence da una altezza di oltre 4 metri cadendo su una strada sterrata fatta di ghiaia. Secondo le informazioni reperite da Ok!Valdisieve, si tratterebbe di uno sfortunato incidente ed il ragazzo farebbe parte di una comitiva di Bergamo in vacanza nel Valdarno fiorentino. 

Molta la gente presente nel momento dell'accaduto. Sul posto sono subito stati allertati i soccorsi che si sono resi più difficili del previsto data la stretta strada interna al residence per arrivare al ristorante. 

Primi ad arrivare sul posto la Croce Azzurra di Reggello con automedica che,tuttavia, ha visto necessaria la chiamata dei Vigili del fuoco. Vista la strada stretta, è stato necessario lasciare il mezzo di soccorso nel parcheggio principale e procedere a piedi. Allertato anche l'elisoccorso Pegaso ma poi impossibilitato  giungere sul posto, il 30enne è stato trasportato con codice rosso presso l'ospedale di Santa Maria Annunziata.

Il 30enne non si troverebbe, tuttavia, in pericolo di vita ma ha riportato a seguito della caduta numerosi traumi. 

 

 

Lascia il tuo commento
commenti