Nuovi segnalibri per la biblioteca di Pontassieve: le opere dei piccoli e grandi vincitori

Attualità
visibility29 - mercoledì 28 aprile 2021
di Martina Stratini
Più informazioni su
Il segnalibro realizzato da Clara Dei
Il segnalibro realizzato da Clara Dei © Ok!Valdisieve

Sono Clara Dei, Ester Jacopini, Francesca Papazissis e la classe I°b della scuola primaria Calvino i vincitori, per le rispettive categorie, dell’edizione 2021 di “Lascia il segno in biblioteca”, il concorso organizzato ormai da diversi anni dalla Biblioteca Comunale che chiedeva di disegnare il segnalibro della biblioteca che accompagnerà per due anni ogni prestito di libri. 64 i partecipanti al concorso.

Ciascuno dei vincitori riceverà un attestato e 50 euro da spendere in libri. 

I vincitori

 Clara Dei è stata premiata nella categoria 0-12 anni con il disegno “Leggere è spaziale”. "Un’opera -spiega l'Amministrazione- apprezzata sia per la genuinità, la spontaneità, l' immaginario, la solarità che per la scelta tecnica di utilizzare le cere."

Ester Jacopini premiata invece con il disegno “La memoria di Babele” nella categoria 13-24 anni. Il premio è stato concesso "per l’originalità della realizzazione: il collage di frasi di autori e la cura del particolare insieme alla delicatezza dei colori scelti che conferiscono armonia e sofisticatezza".

Prima classificata per la categoria “25 anni ed oltre” Francesca Papazissis con “Leggerlo per viverlo”. È stata sottolineata "l’ottima capacità illustrativa dell'autrice con la scelta di colori decisi e la potenza evocativa dell'immaginario".

Per la categoria “Gruppi” ha vinto la classe I°B  Scuola Primaria Calvino con l’opera: “Chi legge non è mai solo”.  "Per aver saputo trasmettere - spiega l'Amministrazione- con l’immagine il messaggio chiaro di come sia importante rinforzare  il valore di stare insieme."

Oltre a questi sono state anche 13 le menzioni che sono andate a Matilde Sorelli, Rebecca Franchini e Mico Granados Dieseldorff (categoria 0-12); Gabriele Pifferi e Gaia Morini (categoria 13-24 anni); Chiara Bianchini, Lisa Mugnai, Chiara Marzola e Patrizia Marra (categoria oltre 25 anni); scuola infanzia Lodi Sieci, 2a primaria Don Milani Montebonello, scuola paritaria primaria Giuntini e gruppo Zeno e Tobia Tomasi.

 

Queste le dichiarazioni dell'Assessore alla cultura di Pontassieve Carlo Boni:

"Questa è la quinta edizione del concorso “Lascia il segno nella tua biblioteca” che ormai è entrato nel cuore dei nostri lettori, grandi o piccoli che siano. Quest’anno la prima premiazione, quella rivolta alle classi delle nostre scuole, è coincisa con la Giornata mondiale del Libro, assumendo così un valore simbolico ancora più profondo, per una comunità come la nostra che alla lettura è particolarmente affezionata, come dimostrano i quasi 30.000 utenti che annualmente entrano in contatto con la nostra biblioteca e il titolo che Pontassieve ha ricevuto, di “Città che Legge”. Per questo voglio ringraziare l’Ufficio Cultura e la Biblioteca comunale di Pontassieve, nonché le nostre e i nostri bibliotecari per il loro immenso lavoro. Con loro, ringrazio tutti i partecipanti al concorso “Lascia il segno nella tua biblioteca” e faccio un plauso ai vincitori e ai menzionati."

Lascia il tuo commento
commenti