OK!Valdisieve

A Pontassieve una postazione DAE abbandonata. La denuncia del Comitato Cittadini per Firenze

  • 630
Dae abbandonato a POntassieve Dae abbandonato a POntassieve © Cittadini per Firenze
Font +:
Stampa Commenta

Nei giorni scorsi abbiamo ricevuto la seguente segnalazione che denuncia lo stato di degrado e abbandono della postazione DAE presente in Piazza Mosca. A seguire la lettera ricevuta dal Presindete del Comitato "Cittadini per Firenze" Simone Scavullo.

 

Buongiorno, sono Simone Scavullo presidente del Comitato "Cittadini per Firenze" da molti anni ci occupiamo di molte cose tra degrado, sociale e corsi per l'uso del defibrillatore e installazione degli stessi DAE nella città di Firenze e limitrofe.

Questa volta la segnalazione ci proviene dai residenti della città  di PONTASSIEVE che ci chiedono di poter visionare un defibrillatore pubblico. Abbiamo accolto la richiesta è ci siamo recati sul posto in "Piazza Mosca" nei giardini pubblici e li abbiamo trovato la teca di un defibrillatore donato dai Lions Pontassieve.

Appena arrivati abbiamo subito notato alcune grosse perplessità in quanto il totem non veniva segnalato in nessun angolo della piazza o nelle vicinanze per far capite che ci fosse. Altra grossa negligenza dall'esterno si deve aver sotto visione il funzionamento reale dell'apparecchio da un LED lampeggiante "verde" che conferma il funzionamento, la terza cosa che il defibrillatore è chiuso con una chiave, pertanto non può essere usato da nessuno se non si provvede a spaccare il vetro con qualcosa.

Abbiamo chiesto ai responsabili di alcuni locali presenti in zona per l'estate se avessero la chiave ma niente, abbiamo chiesto nelle vicinanze ma niente, insomma non è di nessuno, senza contare la ruggine del lucchetto che identifica che nessuno avrebbe fatto della manutenzione periodica, pertanto il dispositivo potrebbe essere scaduto.

La nostra domanda è come si può abbandonare un oggetto salvavita così?

Abbiamo scritto al Comune, al Sindaco e Vice Sindaco circa 15 giorni fa, ma al momento nessuno risponde.  
Vorremmo far emergere questa situazione ci potete aiutare?

Grazie scavullo Simone

Lascia un commento
stai rispondendo a