OK!Valdisieve

Mostra antologica del professor Augusto Chini a Villa Pecori Giraldi

Il professor Augusto Chini è certamente un personaggio da riscoprire della storia di Borgo San Lorenzo

  • 94
il 8 ottobre alle ore 17:30
Il Prof. Augusto Chini davanti ad una sua magnifica opera in ceramica. Il Prof. Augusto Chini davanti ad una sua magnifica opera in ceramica. © Foto A.Giovannini
Font +:
Stampa Commenta

Ci giunge notizia, che portiamo a conoscenza con molto piacere, che domenica prossima 8 ottobre 2022, verrà inaugurata alle ore  17,30  nelle sale espositive di Villa Pecori Giraldi, la prima mostra antologica del Prof. Augusto Chini (1904-1998), a cura dell’amministrazione comunale, del Museo Chini con il patrocinio della Regione Toscana, mostra naturalmente curata  dall’amico Vieri Chini, terzo figlio del prof. Augusto, che ha sempre tenuto in alto il nome del babbo in quella copiosa schiera di artisti (pittori, scenografi, ceramisti, decoratori, ornatori, scrittori, musicisti) che hanno caratterizzato il mondo culturale  fra’800 e ‘900.

Il Prof. Augusto Chini, con il quale ci onoriamo di aver avuto una  amicizia profonda (quante volte lo abbiamo portato in luoghi artistici e storici) è stato per tanti anni direttore artistico delle Ceramiche Chini San Lorenzo, attraversando – come ci ha sovente volte detto - momenti difficili (vedi il terremoto del 1919,  sia il bombardamento del 1943) che distrussero in toto e in parte la fabbrica delle ceramiche.     

Mi si dice che saranno circa 80 i pezzi che verranno esposti (ceramiche, vasellame, piatti, disegni, pitture,  etc,etc), quindi una vasta gamma per meglio conoscere questo grande personaggio, forse un po’ troppo messo da una parte.  

 

Lascia un commento
stai rispondendo a