OK!Valdisieve

Grande lutto a Sieci, deceduta la donna investita in Via del Molino: individuato il presunto investitore

Continua la ricerca di testimoni, l'appello arriva direttamente dal Comandante della PM di Pontassieve

  • 5829
Cordoglio Cordoglio © Pixabay
Font +:
Stampa Commenta

Purtroppo nessuna buona notizia, non ce l'ha fatta la donna risultata coinvolta nell'incidente in Via del Molino a Sieci (Clicca qui per l'articolo). L'ufficialità è arrivata al nostro giornale pochi minuti fa dalle autorità. 

Una notizia dura per un intero paese che per più di 24 ore ha sperato in un esito diverso per Santina, una speranza che potesse riuscire a salvarsi nonostante da subito le condizioni sembrassero disperate. Il decesso è avvenuto questo pomeriggio dopo essere stata ricoverata in terapia intensiva in prognosi riservata. 

Arriva poi anche la conferma da parte del Comandante della Polizia Municipale di Pontassieve che si stia lavorando su un'unica pista, quella dell'investimento con fuga. Individuato il presunto investitore e già lunedì potrebbero esserci sviluppi al riguardo la sua posizione. 

La donna è stata investita da un'autovettura. Secondo indiscrezioni si tratterebbe di un mezzo di una nota associazione di volontariato locale. Il conducente del mezzo si sarebbe allontanato subito dopo dal luogo dell'incidente per poi essere individuato ieri a seguito delle indagini. Ora l'uomo si sarebbe messo a disposizione delle autorità.

Il Conducente della Polizia Municipale di Pontassieve ha preso poi l'occasione per rinnovare tramite il nostro giornale l'appello per la ricerca di testimoni : "Chiunque sia a conoscenza di dettagli e/o testimonianze che potrebbero essere utili alle indagini lo preghiamo vivamente di presentarsi presso l'ufficio della Polizia Municipale di Pontassieve o di contattarci telefonicamente lasciando un recapito a cui essere rintracciati. Ogni segnalazione verificata potrebbe essere importante."

Anche il nostro giornale rinnova l'appello per la ricerca di testimoni mettendo a disposizione anche la nostra email: [email protected]

Lascia un commento
stai rispondendo a