OK!Valdisieve

La propaganda di Ignesti fuori territorio. Esposto in Prefettura da parte di alcuni cittadini

Il manifesto titola "Federico Ignesti. Insieme per il territorio"... si quello di Firenze e Pisa non il Mugello

  • 1090
Manifesti abusivi di Federico Ignesti Manifesti abusivi di Federico Ignesti © OKMugello
Font +:
Stampa Commenta

Il candidato sarà anche mugellano, ma essendo candidato nel collegio Firenze Pisa non si capisce come mai svolge la propria campagna elettorale in Mugello, sapendo che la legge non glielo permette. Ebbene alcuni cittadini si sono attivati per inviare un esposto su questa pubblicità "fuori territorio". Da capire la motivazione. Di seguito la lettera di un cittadino che si è adoperato alla segnalazione di questa irregolarità.

La presente per comunicarvi la non regolarità di alcuni manifesti elettorali presso alcuni comuni Mugellani. Tenuto conto che nella legge del ministero dell'interno che disciplina la propaganda elettorale, all'articolo 3 si evince che non è consentito lo scambio degli spazi per i manifesti elettorali tra candidati, sono a segnalarvi la presenza di manifesti elettorali di un candidato del collegio P03 (Firenze-Pisa), nelle posizioni riservate ai candidati del collegio P01 (Mugello-Prato).

Nella fattispecie risultano affissi negli spazi elettorali assegnati al partito democratico per l'elezione plurinominale dei candidati alla camera dei deputati del collegio P01 (Mugello-Prato), i manifesti del candidato Ignesti Federico che risulta invece essere candidato nel collegio P03 (Firenze, Pisa).

Ho pertanto presentato esposto in merito presso la Polizia municipale di Borgo San Lorenzo, Vicchio, Scarperia e San Piero ed anche presso la prefettura di Firenze. A seguito di ciò mi è stato assicurato che saranno avviate le dovute verifiche da parte dell'organo accertatore e che si provvederà alla rimozione o oscuramento degli stessi, oltre alla comminazione della sanzione nei confronti del committente responsabile. In allegato il regolamento ministeriale ed un'immagine esplicativa del manifesto in oggetto.

Un Cittadino

A scanso di equivoci, la lettera è firmata "un cittadino" di cui la redazione conosce le sue generalità.

 

Lascia un commento
stai rispondendo a