OK!Valdisieve

In Valdisieve due società di pallavolo si uniscono in un nuovo progetto: nasce "Sinergy Volley"

Ecco l'accordo raggiunto

  • 335
Pallavolo Pallavolo © Pixabay
Font +:
Stampa Commenta

Le due società Carpe Diem Volley, nata nel giugno 2020,  e la storica Volley Pontemediceo sotto il nome di "Sinergy Volley" hanno deciso da quest'anno di unirsi in un nuovo progetto comune. "Il termine sinergia indica un'azione combinata e contemporanea, una collaborazione, una cooperazione di elementi diversi in una stessa attività per ottenere un rendimento maggiore di quello possibile con i vari elementi separati. Ecco perché le due società Carpe Diem Volley e Volley Pontemediceo hanno scelto il nome Sinergy Volley", affermano con entusiasmo le società.

"Il progetto - continuano - offrirà a Pontassieve un'occasione, mai possibile prima, per iniziare a giocare pallavolo: uno staff di sei qualificati allenatori pronti ad accogliere tanti bambini, maschi e femmine, nati dal 2013 al 2017, per tre volte la settimana, nelle palestre della Maltoni e della Balducci."

L'unione di Carpe Diem Volley e Volley Pontemediceo è nata da un'idea dall'allenatore Davide Panicucci, legato nel passato e nel presente ad entrambe le società, ed ha preso consistenza per la forte volontà dei due presidenti, Andrea Bulli e Micaela Colapietro. "Sostenuti dai loro consiglieri, hanno pensato così di favorire la pratica e l'organizzazione di questo sport in Valdisieve sommando tradizione, esperienza, entusiasmo e competenza.", affermano le società. 

Niente cambierà per le squadre composte da atleti più grandi, che continueranno invece a giocarsi i loro campionati appartenendo alle due distinte società.

Lascia un commento
stai rispondendo a