OK!Valdisieve

Cresce a Borgo l’attesa per il Palio. Il programma, e mercoledì sera fuochi d’artificio

  • 2
  • 2024
I fuochi di artificio I fuochi di artificio © Foto Aldo Giovannini
Font +:
Stampa Commenta

Conto alla rovescia a Borgo San Lorenzo per il Palio, l’atteso appuntamento con i giochi tra rioni per l’assegnazione del drappo organizzato dal Comitato Palio di San Lorenzo, con il supporto della Pro Loco e il patrocinio del Comune.

Mancano poco più di 24 ore all’atteso avvio della kermesse che vedrà sfidarsi nelle eliminatorie 7 rioni: i Viola di Olmi Salaiole (detentori del titolo), i Gialli di Santa Lucia, i Verdi di Sagginale/Rabatta, i Neri di Villa Pecori, i Celeste di Zeti/Crocifisso, gli Amaranto della Stazione e gli Arancioni di Faltona.

Venerdì 5 agosto alle 21.00, presso il Foro Boario, il ritrovo dei rioni con la consegna della lista giocatori e la pesa dei carretti.

Il Palio entrerà nel vivo sabato 6 e domenica 7 agosto con le eliminatorie dei giochi che ci diranno i nomi dei 4 rioni che mercoledì 10 agosto giocheranno la finale.

Il programma, presso il Foro Boario, prevede:

  • sabato 6 agosto alle 17.00 il tiro alla rulla e alle 19.00 tiro alla fune
  • domenica 7 agosto alle 17.00 la corsa dei carretti e alle 19.00 la corsa della rotoballa. A seguire la proclamazione dei 4 rioni finalisti
  • mercoledì 10 agosto alle 16.00 il tiro alla rulla, poi seguiranno corsa dei carretti, taglio della legna, tiro alla fune e corsa della rotoballa. A seguire l’apertura dei jolly e la proclamazione del vincitore con la consegna del Palio.

Ogni sera sarà possibile intrattenersi al Foro Boario grazie anche agli eventi collaterali.

Mercoledì 10 agosto sono in programma anche gli eventi legati alle commemorazioni del Santo Patrono e la consegna, davanti al Palazzo comunale, delle onorificenze “Stelle di San Lorenzo” che l’Amministrazione conferirà a Enti/persone/Associazioni, che si sono distinti per il servizio alla comunità borghigiana nel corso dei mesi precedenti.

Il programma prevede alle 18.00 la Santa Messa in Pieve, alle 21.00 con partenza dal Comune l’esibizione della Vicchio Folk Band, alle 21.30 la consegna delle “Stelle di San Lorenzo” e a seguire il concerto con arie d’opera e intramontabili classici della canzone italiana, alle 23.30 appuntamento con i fuochi d’artificio al Foro Boario offerti dall’Amministrazione.

 


 

Lascia un commento
stai rispondendo a

Commenti 2
  • Nadia

    Ma con questo clima torrido e pericolo di incendi, fanno i fuochi d'artificio? Non è molto sicuro e poi tanta paura x cani e gatti.

    rispondi a Nadia
    sab 6 agosto 16:40
  • Michele Battistini

    Benissimo si riparte spero con una bella manifestazione che potrà attirare a borgo anche dei turisti che però troveranno l'area camper occupata e la zona carico e scarico acque chiusa . possibile che nessuno se ne renda conto che per un certo tipo di turismo questo è il biglietto da visita!!

    rispondi a Michele Battistini
    ven 5 agosto 21:10