OK!Valdisieve

Centrosinistra, Collacchioni candidata Sindaco: "San Godenzo Uniti si può" presenta volti e valori per le elezioni

Questo fine settimana San Godenzo Uniti si può ha presentato nelle frazioni candidati e programma

  • 260
San Godenzo Uniti si Può, incontro della candidata Sindaco Luana Collacchioni San Godenzo Uniti si Può, incontro della candidata Sindaco Luana Collacchioni © Ok!Valdisieve
Font +:
Stampa Commenta

Il gruppo di centrosinistra di "San Godenzo Uniti si può", ha presentato candidati e programma lo scorso sabato 11 maggio a San Godenzo e domenica 12 a Castagno d’Andrea.

La capolista Luana Collacchioni ha esordito comunicando la volontà di incontrare la popolazione senza indugio, lo stesso giorno della consegna del programma di mandato e della lista, per il piacere di iniziare subito questo percorso elettorale, che sarà sempre aperto al dialogo e all’ascolto e contraddistinto da condivisione e trasparenza. Ha presentato i componenti della lista, ognuno accompagnato da una foto e da una frase, personalmente scelta, per caratterizzarsi e si è detta orgogliosa e molto soddisfatta per essere riuscita a comporre una lista di persone credibili e disponibili ad impegnarsi in questo progetto, con serietà, responsabilità, etica.

Compongono la lista: Daniele Collacchioni, Valter Crescioli, Alessandra Diemoz, Massimo Fanti, Stefano Gelli, Stefano Gimignani, Serenella Giovannelli, Carla Pieraccioni e Simone Umbri, molti dei quali sangodenzini di adozione e con forte desiderio di “restituire – come qualcuno ha detto – qualcosa in cambio per tutto quello che da questo bellissimo territorio ho ricevuto”.

Luana Collacchioni ha presentato un programma "pensato, voluto, deciso e condiviso da tutto il gruppo e che pone al centro il territorio e le persone", ha dichiarato il gruppo. Una frase che ha accompagnato tutta la presentazione è stata: Uniti con le persone e per il territorio. "Ha voluto sottolineare, come tratto identitario della popolazione, “la solidarietà, da sempre dimostrata dalle persone e che caratterizza il nostro essere accoglienti, infatti chi arriva nei nostri territori, diviene parte della comunità e se ne sente parte, nessuno escluso”, ha dichiarato Collachioni. 

"Il programma, esposto in una logica innovativa, diversa dagli standard più consueti, propone una visione aperta e reticolare, prevedendo patti di amicizia e gemellaggi, ma anche una partecipazione attiva ad Associazioni nazionali ed internazionali come la Foresta Modello e la Rete dei comuni sostenibili.", racconta ancora il gruppo.  Aderendo a quest’ultima, Luana Collacchioni si presenta come “Candidata Sostenibile 2024” con un forte impegno alla sostenibilità e al raggiungimento di alcuni obiettivi dell’Agenda 2030, che comunque è trasversale a tutto il programma di mandato. Ricorda che parte del territorio è inserito nel Parco Nazionale delle Foreste Casentinesi, Monte Falterona e Campigna "perché di sconfinata bellezza e ricchezza paesaggistica ed ecosistemica e che pertanto merita di essere ulteriormente valorizzato, conosciuto, preservato.", spiega ancora. 

"Sono determinata - conclude Collacchioni - nel condurre la propria campagna elettorale e auspica quella correttezza e serenità necessarie per consentire ai cittadini di poter valutare e scegliere in nome della libertà e di una reale democrazia."

Lascia un commento
stai rispondendo a