OK!Valdisieve

Ambiente, a Rufina una palestra "green": cosa prevede il progetto alla scuola materna

I lavori saranno possibili grazie ad un bando della Regione che ha assegnato 70.000 euro

  • 72
Giardini scuola materna Rufina Giardini scuola materna Rufina © Ufficio stampa Rufina
Font +:
Stampa Commenta

La palestra della scuola materna di Rufina sarà completamente green e autosufficiente entro la fine dell’anno, grazie a un bando della Regione Toscana che ha assegnato 70mila euro di risorse per la progettazione e la realizzazione della copertura del tetto con pannelli fotovoltaici.

Il progetto, al momento a livello preliminare, prevede di collocare sulla palestra un impianto di circa 50 metri quadrati di superficie, realizzato con 24 moduli in grado di produrre acqua calda sanitaria e energia elettrica per una potenza di 10kW/h.

“Dopo aver messo in sicurezza la struttura da un punto di vista sismico - spiega il sindaco Vito Maida - l’obiettivo dell’amministrazione comunale è di renderla energeticamente autosufficiente. Quest’intervento porterà importanti benefici sia ambientali che economici, con una riduzione dell’inquinamento e delle spese necessarie a garantire il funzionamento della palestra. Quest’ultimo aspetto molto importante in un periodo in cui le spese energetiche sono arrivate a livelli difficilmente sostenibili”.

La palestra ogni giorno viene utilizzata per le consuete attività scolastiche e, in orario pomeridiano e serale, per le attività sportive della società di pallavolo “Remo Masi”.

Lascia un commento
stai rispondendo a