OK!Valdisieve

Aggressione a Rufina, Fratelli d'Italia: "Valdisieve non esente da episodi di violenza causati dall'immigrazione incontrollata"

Le dichiarazioni degli esponenti locali Fratelli d'Italia in merito all'episodio avvenuto in Valdisieve

  • 262
Visto - permesso di soggiorno Visto - permesso di soggiorno © Pixabay
Font +:
Stampa Commenta

In merito all'aggressione avvenuta questo fine settimana all'evento del Bacco Artigiano a Rufina, riportiamo integralmente le dichiarazioni congiunte degli esponenti Fratelli d'Italia  Chiara Mazzei (capogruppo Insieme per Rufina), Claudio Gemelli (segretario provinciale FdI) e Giampaolo Giannelli (coordinatore FdI di Pontassieve):

"Un grave episodio di aggressione ai danni di un ventenne durante i festeggiamenti del Bacco Artigiano a Rufina, ad opera di un extracomunitario denunciato per minaccia aggravata, porto abusivo di oggetti atti ad offendere, e per ingresso e soggiorno illegale su territorio italiano.

La Valdisieve non è esente da episodi di violenza causati dall'immigrazione incontrollata, simbolo del fallimento delle politiche della sinistra, che ha finto fosse possibile inserire nel tessuto sociale chiunque arrivasse in Italia. Episodi come questo meritano la condanna unanime di tutte le istituzioni. "

 

Lascia un commento
stai rispondendo a